Jazzpaths

La rivista online dedicata al jazz e l'improvvisazione.

Gli Shell Voicings di Bud Powell

Gli Shell Voicings, noti anche come Bud Powell’s Voicings, sono una di quelle cose che tutti i musicisti, indipendentemente dallo strumento suonato, dovrebbero conoscere ed essere in grado di suonare al piano. Usati come accompagnamento nella mano sinistra da pianisti dell’era be-bop come Bud Powell, Horace Silver e Sonny Clark , ...

Vicolo in Jazz II Edizione

Anche quest'anno approda a Ischia, dal 19 al 26 luglio, l'evento jazz organizzato con il contributo di Jazzpaths, un'immersione lunga una settimana di musica jazz tra seminari e concerti per le strade e i locali nella splendida cornice di Forio d'Ischia, uno dei comuni più belli e vivi dell'isola. Come per la prima edizione, parallelamente all'evento sarà attivato il seminario L'Arte ...

Perché la Scala Maggiore non (sempre) funziona sul II-V-I?

Quando si tratta di improvvisare su una progressione II–V–I in maggiore, uno dei primi approcci ad essere suggeriti è di suonare la scala maggiore relativa all'accordo I su tutta la progressione. La cosa ha una sua logica e non è del tutto sbagliata, tuttavia quando si va a provare sul campo l'applicazione ...

Patterns for Jazz in italiano

La traduzione italiana di un classico dell’insegnamento del linguaggio jazz e del suo apprendimento attraverso il concetto di pattern che non risente minimamente dei suoi anni. Tradotto da Alessandro Rubino per la Volontè & Co., Patterns for Jazz non è una semplice e silenziosa raccolta di patterns da tenere e consultare senza criterio sperando per il meglio, ma un ...

No Patterns, No Party! Oppure Sì?

Il concetto di pattern come strumento di apprendimento e sviluppo del linguaggio musicale è spesso stato lo sfondo di accese polemiche tra chi ritiene che usare patterns sia la  strada che porta, prima o poi, a suonare, e chi non esiterebbe invece a mandarli al rogo insieme a chi li pratica, sostenendo ...

La Serie Aebersold in Italiano

Dopo oltre quarant’anni dalla nascita della collana di Jamey Aebersold “A New Approach To Jazz Improvisation”, probabilmente la serie di testi sull’improvvisazione più conosciuta e usata al mondo, è finalmente disponibile la sua traduzione in italiano. Un ritardo purtroppo in linea con i tempi nel nostro paese, specialmente quando si parla ...

Ear Training con gli Intervalli Melodici

La capacità di riconoscere e saper intonare un intervallo melodico (due note, cioè, suonate l’una di seguito l’altra) gioca un ruolo molto importante nell'improvvisazione e in musica in generale. Tenendoci nell’ambito di un’ottava, abbiamo a disposizione 12 intervalli (escludendo quello di unisono) e ognuno può avere due direzioni, ascendente o discendente: