Esercizi e Frasi sulla Scala Minore Melodica

Aggiungi un commento all'Articolo

In aggiunta ai due articoli già pubblicati “La Scala Minore Melodica” e “Cinque modi di usare la Scala Minore Melodica”, presentiamo qui alcuni esercizi e frasi nell’ottica di un primo approccio a questa scala. Ricordate che tutte le linee possono essere usate su diversi tipi di accordo e suggeriamo di provare quest’approccio una volta acquisita una certa familiarità con la scala minore melodica.

Esercizi sulle triadi della scala

Gli esercizi di seguito sono basati sulle triadi contenute nella minore melodica, sono scritti per strumenti in C sull’accordo di Cmin7 e, naturalmente, dovranno essere trasposti e studiati anche nelle restanti tonalità.

Il primo esercizio è relativo alle triadi diatoniche sui vari gradi della scala ascendendo su di essi (triade di C-, triade di D-, triade di Eb#5, ecc.):

Triadi diatoniche sulla scala minore melodica, ascendendo

Analogamente è possibile discendere lungo i gradi della scala (triade di C-, triade di B-, triade di Adim, ecc.):

Triadi diatoniche sulla scala minore melodica, discendendo

Una delle varianti di questo esercizio sulle triadi è quella che utilizza l’arpeggio discendente delle triadi, mostrato di seguito sia ascendendo sia discendendo lungo i gradi della scala:

Triadi diatoniche discendenti sulla scala minore melodica, ascendendo e discendendo

Quelli presentati sono sono alcuni dei possibili esercizi che potete creare usando le triadi diatoniche. Ci siamo occupati infatti solo delle triadi in posizione di base, possiamo andare oltre considerando le loro inversioni o gli accordi di settima diatonici della scala minore melodica.

Alcune frasi sulla Scala Minore Melodica

Di seguito tre frasi che possono essere usate sull’accordo di Cmin7. Studiatele, incorporatele nei vostri soli e usatele per creare frasi personali per arricchire il vostro vocabolario melodic.

La prima dopo un pick-up iniziale, evidenzia chiaramente l’arpeggio discendente di Cmin(∆7):

Frase sulla scala minore melodica, arpeggio discendente

Nella frase successiva abbiamo un esempio di utilizzo della scala per creare una drammatica tensione finale chiudendo sulla sesta dell’accordo minore.

Frase sulla scala minore melodica, sesta maggiore

Infine una tipica frase nello stile di John Coltrane:

Frase sulla scala minore melodica, Coltrane

Riuscite ad analizzare la struttura di questa frase? È costruita fondamentalmente sui primi tre gradi della scala e potete estenderla a tutti gli altri, se avete capito come procedere scrivetelo nei commenti qui sotto. Felice studio a tutti!

Unisciti ai 446 jazzisti già iscritti!

Lascia un commento

Ultimi Articoli