Avatar Autore

Alessandro Rubino

Jazzpaths Study Group

A partire da Novembre 2017 inizieremo una serie di appuntamenti su Teoria Musicale e Armonia per l’Improvvisazione. Si tratterà di incontri di natura informale, dove si cercherà di evitare quanto più possibile l’usuale taglio accademico con cui questi argomenti vengono solitamente presentati, e destinati principalmente a persone con poca o nessuna conoscenza ...

Cinque modi di usare la Scala Minore Melodica

La Scala Minore Melodica, uno dei nostri primi incontri di teoria musicale, rivisitata sotto una luce completamente nuova. Impariamo a usare questa versatile scala in cinque contesti armonici differenti.

Gli Shell Vocings e l’ambiguità sonora

Questo breve articolo è un follow up del precedente articolo Gli Shell Vocings di Bud Powell pubblicato qualche mese fa su Jazzpaths. Dopo la sua pubblicazione alcuni lettori mi hanno contattato attraverso il sito e i social con diverse domande riguardo gli shell ...

Gli Shell Voicings di Bud Powell

Gli Shell Voicings, noti anche come Bud Powell’s Voicings, sono una di quelle cose che tutti i musicisti, indipendentemente dallo strumento suonato, dovrebbero conoscere ed essere in grado di suonare al piano. Usati come accompagnamento nella mano sinistra da pianisti dell’era be-bop come Bud Powell, Horace Silver e Sonny Clark , ...

Perché la Scala Maggiore non (sempre) funziona sul II-V-I?

Quando si tratta di improvvisare su una progressione II–V–I in maggiore, uno dei primi approcci ad essere suggeriti è di suonare la scala maggiore relativa all'accordo I su tutta la progressione. La cosa ha una sua logica e non è del tutto sbagliata, tuttavia quando si va a provare sul campo l'applicazione ...

Ear Training con gli Intervalli Melodici

La capacità di riconoscere e saper intonare un intervallo melodico (due note, cioè, suonate l’una di seguito l’altra) gioca un ruolo molto importante nell'improvvisazione e in musica in generale. Tenendoci nell’ambito di un’ottava, abbiamo a disposizione 12 intervalli (escludendo quello di unisono) e ognuno può avere due direzioni, ascendente o discendente:

Jazz Standards: Cosa sono e perché sono Importanti

Senza dubbio gli Standards sono il principale veicolo per l'improvvisazione nel jazz. Si tratta di un insieme di brani, molti dei quali provenienti da musical e colonne sonore di film, divenuti dei classici. Spesso canzoni che hanno segnato un'epoca e che rappresentavano, al loro tempo, la musica pop del momento negli Stati Uniti. La sera, dopo gli spettacoli di ...